Frollini al cacao ricoperti di cioccolato fondente, con granella di pistacchi




 

Stati paradisiaci con farfalline arcobaleno, e vogliamo tutti i biscotti

4_te

E’ accaduto questo: sono giorni che ho un diavolo per capello, una fame constante e qualche kilo in più per colpa delle feste, un po’ di malinconia e molta tristezza perché sto per dire arrivederci alla mia vecchia casa, dove sono nata, dove sono sempre cresciuta. Sono stata al nuovo appartamento questo pomeriggio, ma non riesco a riconoscerlo. Non è la mia casa, non ci sono gli abbracci che amo, i posti comodi dove ho imparato a nascondermi, gli angoli del mio pianto, il giardino delle mie gioie. E’ brutto, pensare di non possedere un cantuccio dove rifugiarmi, non so quando questa nuova abitazione, la sentirò finalmente casa.

Ma non voglio lamentarmi, non è l’affetto che mi manca, perché accanto ho l’uomo migliore del mondo, per me, capite? Più passa il tempo e più non riesco a fare a meno di pensarlo, qualcuno deve averlo fatto apposta per me, questo ragazzo. Per le mie paranoie, la mia ansia, il mio positivismo sconsiderato e fuori luogo.

Ho una tendinite al polso sinistro, ed un herpes in bocca, oltre che un nervosismo diffuso, per non parlare del raffreddore. Devo pure avere il ciclo, un tripudio. Eppure lui, stasera, che mi vede sdraiata nel suo letto con le coperte fino al naso, così imbronciata, si avvicina e mi abbraccia soltanto, e quando io infastidita gli volto le spalle sussurra che mi ama. Ed io lo amo, cristo, questo uomo, ed è qui che capisco che dobbiamo essere stati creati come due pezzi di una mela perfetta, l’una combaciante con l’altra.

Si può dire ch’io sia sdolcinata, ed è vero. Forse è meglio parlare di frollini per il resto del post, questi miei stati paradisiaci con farfalline arcobaleno e sbarluccichii a forma di cuore pulsante non interessano a nessuno, vogliamo tutti i biscotti, anche Miele, qui accanto a me scodinzolante.

Ed eccoli, con una semplice frolla al cacao friabile, una copertura fondente che ricorda le frolle montate viennesi (a tal proposito, avrei voluto chiamarli viennesi, ma i pasticcini di frolla semplice non lo sono, per ottenere dei biscotti tipicamente viennesi è necessario un impasto con frolla montata, ho studiato all’occasione) ed una manciata di granella di pistacchi tritati all’ultimo momento giusto per mantenerne l’aroma dolce e salato insieme. Un tripudio come il mio che sto affrontando in questo periodo, con la differenza che questo in particolare, è molto più buono.

1_pasta

2_cioccolato

 ♥♥♥

Ingredienti per la pasta frolla al cacao

250g farina 00
150g burro ammorbidito
100g zucchero
50g cacao amaro
un uovo
vanillina
sale

Ingredienti per la copertura

cioccolato fondente
pistacchi interi sgusciati

Prepariamo la pasta frolla come spiegato nel posto, Pasta frolla al cacao. Lasciamola riposare almeno un’ora in frigorifero prima di utilizzarla.

Su di una spianatoia leggermente infarinata stendiamo la frolla al cacao con il mattarello e ritagliamola in biscottini rettangolari. Disponiamo i biscotti su carta forno e cuociamoli a 180° per circa 10/15 minuti. Se necessario, giriamo la placca da forno per garantire una cottura uniforme a tutti i pasticcini. Lasciamoli intiepidire.

Per preparare la copertura sciogliamo in un pentolino a bagnomaria (oppure in una ciotola in microonde) il cioccolato fondente fino ad ottenere una salsa liquida e omogenea. Tritiamo anche i pistacchi con un coltello o nel mortaio fino ad ottenere della granella.

Intingiamo una delle estremità di ciascun frollino nel cioccolato, posizioniamoli su di una gratella disposta sopra della carta da forno, e spolveriamoli con della granella di pistacchi sopra la parte con il cioccolato fuso. Facciamo rapprendere il cioccolato fuso a temperatura ambiente prima di servire i frollini.

 

English recipe

Ingredints for sweet chocolate shortcrust pastry

250g pastry flour
150g butter
100g sugar
50g unsweetened cocoa powder
one egg
vanillin
a pinch of salt

Ingredients for the dip

dark chocolate
chopped pistachios

To make shortcrust pastry see the post, Sweet chocolate shortcrust pastry. Wrap it in clingfilm and put it into the fridge to rest for at least half an hour.

Transfer the dough on a lightly floured surface, roll it out and cut them into sticks. Preheat oven to 180 degrees C. Scoop cookies onto a baking sheet and bake for 10/12 minutes, rotating the baking sheet midway during baking if necessary.

Allow cookies to cool completely, and then dip half of each cookie in melted dark chocolate. Top with chopped pistachios while the chocolate is still wet.

3_frollini

5_frollini

6_composizione

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *