Pollo al sesamo con miele e salsa di soia





 

La voglia matta…

C’è una tradizione nostra che portiamo avanti da luglio, da quando il lunedì era il giorno sacro di Games of Thrones. Spesso e volentieri il lunedì mi spetta la mattina, il che contribuisce al mantenimento di questa insolita abitudine: uscita dal lavoro mi fiondo nel supermercato più vicino e ne esco con un pacco di patatine gigante. L’appuntamento è verso le sei, sul divano (oppure più tardi, sempre sul divano), gli ospiti in questione: patatine e serie tv.

Si sono susseguiti The Knick, Breaking Bad, Naruto ovviamente, Hugly Betty, Big Little Lies (anche se sono onesta, l’ho praticamente guardata e riguardata da sola), Silicon Valley, Vikings e Shannara (nella ricerca disperata di una fantasy che potesse rendere più piacevole l’attesa dell’ultima stagione di GoT, inutile dire che le speranze sono state disilluse, e nemmeno Britannia si è rivelato all’altezza… ed io sto ancora aspettando che qualcuno metta in moto La Ruota del Tempo) fino ad arrivare alla tanto evitata The Big Bang Theory, sulla quale mi devo ricredere, è una buona serie.

Oltre che fare esperimenti e comportarsi come emarginati sociali c’è un’altra cosa che questi cervelloni fanno fino alla nausea: spiluccare sul divano con le bacchette dentro i contenitori del take away cinese. Per un riflesso che non so spiegare, quest’immagine ha condizionato la mia fame, che ora mi rifila voglie micidiali di riso, curry e salsa di soia, tanto da finire da sola un pacco di riso in due settimane e un barattolino di pepe nero (perché non c’erano altre spezie che quello in casa).

L’esasperazione mi ha portato ad aggiungere alla mia dispensa le sopracitate pietanze. Da allora la mia dieta si è fatta preoccupante (ma vi rassicuro: finito il riso non c’è nulla che possa condire, quindi per il momento la cosa è saltata). Potrebbe essere che il mio cappotto puzzi ancora di curry dal giorno in cui ho cucinato questo pollo in agrodolce? Vi chiederete, e che c’entra il pollo con il curry? Perché la sera, non ancora paga di cucina asiatica ho integrato l’assenza con una porzione gigante di riso, curry, e salsa di soia. Ma non mi preoccupo, finché rimango felice, va bene così (anche se dovrei davvero iniziare la dieta).

 

 ♥♥♥

Ingredienti per 2 persone

un petto di pollo di circa 400g
3 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiaini di miele
un cucchiaio di semi di sesamo 
un quarto di porro
uno spicchio d’aglio
un bicchiere colmo di riso
un cespo di broccoli 
olio d’oliva
una noce di burro
sale e pepe per insaporire

Laviamo e puliamo i broccoletti, cuociamoli per 5 minuti in acqua bollente e salata, scoliamoli e mettiamoli a raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio per un minuto. Cuociamo anche il riso e scoliamolo al dente.

Puliamo il petto di pollo dal grasso e dalle cartilagini, laviamolo e asciughiamolo con carta assorbente. Tagliamolo a pezzetti regolari non troppo piccoli.

A parte prepariamo la salsina per il pollo riunendo in una terrina 2 cucchiaini di miele (leggermente scaldato per renderlo più liquido), 3 cucchiai di salsa di soia, i semi di sesamo, sale e pepe a piacere.

In una padella facciamo saltare con dell’olio d’oliva e una nocciolina di burro un quarto di porro tagliato finemente a rondelle e uno spicchio d’aglio sbucciato. Quando il porro sarà dorato disponiamo sulla padella i bocconcini di pollo, rosolandoli a fuoco vivace un minuto circa per parte. Versiamo la salsina preparata in precedenza sopra al pollo e continuiamo la cottura a fuoco dolce finché la salsa non si sarà ristretta (non più di 10 minuti).

Serviamo il pollo al sesamo con il riso e i broccoletti.

 

English recipe

Ingredients 

400g skinless chicken breast, cut into 1.5-inch chunks
3 tablespoons soy sauce
2 teaspoons honey
one tablespoon sesame seeds
1/4 leek
a clove of garlic
3/4 cup of rice
one head broccoli 
olive oil
a knob of butter
salt and black pepper to taste

Cut broccoli into florets and wash. Bring water to the boil in a pot, salt, add broccoli and leave to simmer for 5 minutes, until crisp-tender. Drain and plunge immediately in a bowl of ice water for a minute. Cook rice and drain al dente. Save both for later.

Meanwhile, make sauce: In a small bowl, combine honey, sesame seeds and soy sauce, season with salt and pepper and whisk together.

Peel and garlic, chop leek thinly. Heat generous oil in a large pan. Cook garlic and leek about 3 minutes, until fragrant. Add chicken and brown it until golden, about 1 minute for each sides, then cover with the soy sauce and cook for 10 minutes, turning occasionally.

Serve sesame chicken with broccoli and rice.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *