Kourabiedes – biscotti burrosi greci

Parlando di crisi mistiche, fiori d’arancio, e biscotti alle mandorle

E dunque, questi frollini burrosi sono della tradizione greca, che li vuole sia tipici del Natale che dei matrimoni. Una coperta bianca, la finestra aperta mentre entra un filo di sole, il mio caffè (irrinunciabile), la colazione a letto, e lui che dormicchia ancora mentre cerca di nascondersi dalla luce. La felicità non sono i soldi, non è la fama, non sono la cucina dei miei sogni o la sua tanto agognata Porsche, di queste cose possiamo farne a meno. La felicità sono dei biscotti alle mandorle a mezzaluna, mangiucchiati mentre lo guardo dormire, mentre penso che fra un anno a quest’ora, quest’uomo sarà mio marito.

[continua a leggere…]

Pasta frolla

Per fare un tavolo ci vuole il legno, per fare tutto ci vuole amore

Uno degli impasti che fin da piccoli accompagna la maggioranza di noi, è la pasta frolla, una ricetta semplicissima ma non troppo, divertente per via dei suoi milioni di utilizzi, e profumata. Devo essere sincera con voi, non ho ricordi della frolla nella mia infanzia. Ricordo un’enormità di torte, plumcake, tiramisù, torte di pane (quella da noi chiamata putana, una prerogativa della mia nonna), pizzette tonde e morbide, ed altro, ma mai biscotti (che non fossero cantucci). E devo a questa assenza il mio amore sconfinato per i frollini, la loro semplicità e burrosità, nella mia ricerca adolescenziale di nuovi sapori e nuove scoperte culinarie, la frolla non mi ha mai deluso (come hanno invece sempre fatto le torte a strati, il mio grande terrore!).

[continua a leggere…]

Biscotti nuvola e bouquet di mapo

Bouquet: sostantivo maschile, essenza volatile odorosa, profumo tipico di ogni vino

E’ una piccola sfida che voglio lanciare al vostro odorato, solo una cosina tra lui e la mia ricetta. Il profumo tipico di ogni vino viene detto bouquet, ed è un insieme di fattori distinti che ne caratterizzano gli aromi, come il tipo di terra in cui è cresciuto, o il contatto con altri pollini e prodotti presenti nello stesso luogo. Per questo ogni vino, bianco o rosso che sia, al naso presenta sentori di cioccolato, piuttosto che di rosa, pesca o foglie di pomodoro. La ricetta che vi sto per proporre, ad alcuni potrebbe sembrare la semplice realizzazione di biscotti soffici alla vaniglia, ma non è così. Perché ben nascosto, solo per chi lo sa odorare, come un bouquet di vino difficile da comprendere, ci sta il mapo.

[continua a leggere…]

Cuori di frolla con gocce di cioccolato

Anche i biscotti possono parlare

I biscotti parlano, anche per me che non sono molto brava a farlo. Ci sono quei biscotti che ti dicono buona giornata, oppure sbrigati sennò farai tardi, o ancora coccolati un altro po’. Il più delle volte gridano tutti mangiami e sbrodolati la camicia con il mio ripieno. I frollini a forma di cuore con le gocce di cioccolato sono una ricetta che è nata per dire non so ancora se ti amo, però potrei iniziare a farlo.

[continua a leggere…]