Ciambella al cocco, con salsa allo yogurt e menta

Apocalisse 2, 17

Non è vero che penso solo in male, credo anche in bene. Penso che straordinari uomini e donne di fede esistano, ne ho incontrati e conosciuti, e se credo così tanto è solo grazie a loro. Ora, un esempio è quest’altro prete che segue tutte le coppie del corso fidanzati, e che potrei definire uno di noi. Il pacificatore che pose fine alla piccola discussione che rischiava di degenerare in un litigio con una piccola morale presa dall’Apocalisse di Giovanni. Un giorno, alla fine dei tempi forse, o alla nostra morte, Dio ci metterà in mano un sassolino bianco con scritto il nostro vero nome, e ci chiederà se durante tutta la nostra vita siamo stati degni di quel nome, e siamo rimasti, in fede, sempre e comunque noi stessi.

[continua a leggere…]

Torta salata di spinaci con salsa al taleggio

Un tran tran di vita quotidiana

E’ strano addormentarsi insieme, ed è strano svegliarsi insieme tutti i giorni, dover guardare quelle cose come la lavatrice, spolverare il mobile in ingresso, ricordarsi i giorni per portar fuori la spazzatura. E’ bello fare da mangiare insieme, e non pensate a chissà cosa.

[continua a leggere…]

Schiacciata di patate dolce all’uva e miele, e profumo di rosmarino

Risorgere dalle ceneri come l’araba fenice

Questa schiacciata all’uva è una ricetta creata e scattata l’anno scorso, di cui mi ritrovo frettolosamente a ricavarne la ricetta tra gli appunti, un po’ incerta su alcuni dosaggi. Sono cambiate tante cose, come mi ritrovo a ripetere sempre, forse perché sono proprio le cose intorno a noi che cambiano di continuo. Mi vedo evolvere di anno in anno e riconoscermi in modi diversi, è una bella cosa anche se difficile da osservare accadere, e accettare e basta.

[continua a leggere…]

Baci perugina mug cake

A prova di imbranato

Voglio mostrarvi una cosa, è una ricetta a prova di imbranato (nel senso buono del termine). Un dolce di conforto che possiamo realizzare quando ne sentiamo il bisogno, per esprimere un sentimento, una gioia, o chiedere scusa. Perché spesso le parole non bastano, e niente parla più delle buone cose, come una tortina in tazza semplicissima, al doppio cioccolato, con il sapore dei Baci Perugina.

[continua a leggere…]

Cioccolato, tutto quello che non sapevamo

Questo <oro nero, cibo degli dei, accompagna le nostre vite da sempre, spesso ormai catalogato come bene primario, di semplice reperibilità: nascosto nell’ultima anta in cima alla credenza, dentro la ciotola di caramelle della nonna, nei biscotti della zia, durante le felici abbuffate di Pasqua, Natale o Epifania. Conservato per quelle giornate cupe, quando l’umore pessimo sembra avere la meglio su qualsiasi cosa bella, ed un cioccolatino messo in bocca e sciolto sulla punta della lingua può riuscire a strapparci un sorriso di piacere. Ma cosa nasconde, cos’è, e da dove viene, questo cioccolato di cui tutti conosciamo il sapore? Ai temerari che sono giunti fino a questo punto, nella lettura di quest’articolo, confesso solo: ecco, tutte le cose che non sapevate del cacao, Teobroma cacao (da cui deriva il nostro amato cioccolato), le troverete qui.

[continua a leggere…]

Besciamella

Quei furbi dei francesi a scapito di quella povera Caterina de’ Medici

Ma si dà il caso che l’uomo sia di per se un animale burrascoso, motivo per cui anche su ciò che riguarda la realizzazione di questa semplice salsa ci sia da dibattere. Ho finito l’ironia per oggi, però vi lascio la mia versione della besciamella, o meglio, la versione di mamma, leggera leggera come una schiuma per poter abbondare di più.

[continua a leggere…]

Torta di zucca con farina integrale e mandorle

Di donzelle influenzate, mulini a vento immaginari e Ser Oki da Dompé

La nostra frenetica vita moderna a volte tira brutti scherzi, e il mio crescente stato d’ansietà ne è la conferma lampante. Ho voglia di boschi, e aria fredda e libera. E sole, tanto sole. Ma sì, sono solo sogni, un giorno forse ve li racconterò. Intanto vi lascio con questa fiorita torta integrale piena di fibre, ho deciso per questa torta di getto, ed in modo inaspettato: mia mamma aveva appena finito di preparare gli gnocchi di zucca, e aveva avanzato una quantità industriale di polpa di zucca, lessata e tritata. E quindi, eccola.

[continua a leggere…]

Dolcetti al cocco e philadelphia, con cuore di nutella

Il futuro che non ci sarà

Certe ricette vanno semplicemente rispolverate come vecchi libri di scuola tolti dalla soffitta. Era un anno fa, i dolcetti al cocco erano tra i pasticcini di beneficenza nel mercatino di Natale, ed io sembravo felice. Mi ricordo felice, per lo meno.

[continua a leggere…]

Pizzette margherita soffici e lievitate

Quando si dice volere è volare io rispondo: sbagliato!

E’ forse per questo che il mio sogno di libertà, ogni tanto scavalca il mio buon senso, e mi risveglio a disastro compiuto, con l’erba voglio cresciuta ormai già alta nel mio giardino, e solo linee rette di fronte a me. E no, questo non c’entra assolutamente niente con la ricetta delle pizzette che state per leggere.

[continua a leggere…]