Ciambella al cocco, con salsa allo yogurt e menta

Apocalisse 2, 17

Non è vero che penso solo in male, credo anche in bene. Penso che straordinari uomini e donne di fede esistano, ne ho incontrati e conosciuti, e se credo così tanto è solo grazie a loro. Ora, un esempio è quest’altro prete che segue tutte le coppie del corso fidanzati, e che potrei definire uno di noi. Il pacificatore che pose fine alla piccola discussione che rischiava di degenerare in un litigio con una piccola morale presa dall’Apocalisse di Giovanni. Un giorno, alla fine dei tempi forse, o alla nostra morte, Dio ci metterà in mano un sassolino bianco con scritto il nostro vero nome, e ci chiederà se durante tutta la nostra vita siamo stati degni di quel nome, e siamo rimasti, in fede, sempre e comunque noi stessi.

[continua a leggere…]

Torta del diavolo, e Nutella complice

Tutti i segreti per fare una perfetta torta a strati

Un inferno fatto di cioccolato, ecco il paradosso: amo le torte che non riesco a fare, ed odio le torte che mi riescono sempre. Sarà che il cioccolato (quello con una buona percentuale di burro di cacao) ha di per sé la funzione di stabilizzatore? O sono proprio quel tipo di torte, fatte per amore e non per me stessa, che circondate da questo sentimento mi riescono ormai così bene? Dicevano, restando in tema cattolico, che l’amore fa miracoli.

[continua a leggere…]